> Home > What to visit > Churches and Monasteries


Visualizza sulla mappa

Oratorio di San Bernardino al Prato Siena

CHURCHES AND MONASTERIES

Oratorio di San Bernardino al Prato

SUGGEST ADDITIONS OR CORRECTIONS
To receive more information on this site or to send corrections and additions to the subject complete the form below:










PHONE NUMBERS AND TIMES

Oratorio di San Bernardino al Prato


Business card (vCard)


L'Oratorio di San Bernardino al Prato è una piccola chiesa il cui assetto architettonico, costruita nell'area riservata in epoca medievale al lazzeretto, è stato modificato da numerosi restauri. L'aspetto interno attuale è attestato all'intervento del 1926 in cui furono smantellati gli altari laterali barocchi.
Superstite è la tela che fu collocata sull'altare maggiore nelle ristrutturazioni seicentesche, l' Apparizione della Vergine ai Santi Antonio Abate, Francesco, Caterina da Siena, Bernardino, di Annibale Mazzuoli. La testimonianza più antica è il polittico di Paolo di Giovanni Fei raffigurante la Madonna col Bambino e Santi, databile intorno al 1380.

Oggi l'Oratorio è stato trasformato in un piccolo ma interessante Museo di Arte Sacra.

STAY NEARBY

LA CASA DEL GIGLIO

SIENA

...

I TERZI

SIENA

I nostri appartamenti si trovano nel centro storico di Siena, a due passi da Piazza del C...

ALL'OMBRA DELLA TORRE

SIENA

...

DINING & ENTERTAINMENT NEARBY

Cinema Moderno

SIENA

...

Cinema Odeon

SIENA

...

Enoteca Ristorante Compagnia Dei Vinattieri

SIENA

La Compagnia dei Vinattieri si trova proprio di fronte alla Casa di Santa Caterina e la ca...


Assunzione della Madonna

SODOMA (1518 - 1532)

Incoronazione di Maria Vergine

SODOMA

Madonna col Bambino, angeli e santi

DOMENICO BECCAFUMI (1537)

Nativitą della Vergine

GIROLAMO DEL PACCHIA (1518)

Presentazione di Maria Vergine al Tempio

SODOMA (1518 - 1532)

San Francesco d'Assisi

SODOMA (1518 - 1532)

San Ludovico di Tolosa

SODOMA (1518 - 1532)

Sant'Antonio da Padova

SODOMA (1518 - 1532)

Sant'Antonio e il miracolo della mula

DOMENICO BECCAFUMI (1537)

Visitazione

SODOMA